Sarà la legge dell’avvenir: camminata con narrazione storica il 22 aprile

Domenica 22 aprile gli storici Paola Gemelli e Daniel Degli Esposti condurranno una camminata in centro a Sassuolo per scoprire storie sassolesi dall’antifascismo alla Costituzione, entrata in vigore 70 anni fa.

Attraverso vicende di vita quotidiana, emergeranno in 8 tappe i momenti fondamentali per la storia italiana e locale tra guerra e ricostruzione. I partecipanti potranno rivivere le storie di chi si è cambiato il cognome per sfuggire alle persecuzioni e di chi, per non morire di freddo, ha tentato di abbattere gli alberi dei viali. Esplorando la città in modo nuovo, incontreranno scuole chiuse agli studenti e aperte ai profughi, porte che si schiudono per accogliere soldati sbandati e ville del centro che diventano ritrovi clandestini. All’arrivo, presso il Circolo Alete Pagliani di Borgo Venezia, sarà approfondito il ruolo del quartiere tra Resistenza e ricostruzione.
L’iniziativa prende spunto dal progetto didattico Dai margini alla storia, proponendo però una maggiore complessità e un approfondimento delle vicende di storia locale. La narrazione storica utilizzerà le tecniche della Public History.
La partenza è fissata per le ore 16 in piazza Garibaldi e la partecipazione è libera e gratuita. La camminata sarà ripagata da un aperitivo finale offerto dal circolo Arci Alete Pagliani alle ore 18 circa.
L’iniziativa ha il patrocinio del Comune di Sassuolo, è inserita nel calendario delle iniziative culturali e commemorative organizzate nell’ambito del 73° anniversario del 25 aprile ed è organizzata dal Circolo Alete Pagliani e dagli ideatori del progetto Dai margini alla storia, ovvero l’Anpi comitato di Sassuolo e Arci Modena.

 

Nella stessa giornata, ma dalle ore 12.30, si terrà presso il  Circolo Alete Pagliani di via Monchio il tradizionale pranzo della Resistenza a cura del Circolo e di Anpi. Prenotazioni presso il Circolo entro il 19 aprile – tel. 0536/807115. Menù, tutto compreso, a 23 €

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *