1° maggio 2020 a Sassuolo: storie di lavoro e lotta in un video

/ maggio 2, 2020/ Eventi, Storia di Sassuolo/ 0 comments

In occasione del Primo Maggio 2020 è stato realizzato il  videoracconto storico, Il segreto dello sciopero, che ci immerge nella realtà della Sassuolo al lavoro dal Biennio rosso (1919-20), passando per la storia dello sciopero “da 4 soldi” (1941), fino alla rinascita del secondo dopoguerra (1945).

Il video è stato regalato alla città grazie alla sinergia di CGIL Modena, CISL Modena, UIL Modena, dal Circolo Arci Alete Pagliani, dal Circolo Arci  1° maggio, dall’associazione Terra, pace e libertà e dal Comune di Sassuolo, nell’ambito di Sassuolo città attiva ed è stato realizzato dagli storici Paola Gemelli e Daniel Degli Esposti.

La sua visione ci accompagna attraverso storie di vita e di lavoro che parlano di un’epoca: immigrazione, discriminazioni di genere, povertà, diritti negati… Fu un periodo estremamente complicato per gli uomini e le donne che a Sassuolo vivevano o venivano per lavoro, attratti dallo sviluppo della industria ceramica. Proprio in quegli anni, però, maturarono nuove consapevolezze sulla necessità della lotta per i propri diritti. Le esperienze vissute furono infatti poi messe a frutto nelle mobilitazioni del secondo dopoguerra. Si arrivò così, nel 1970, alla conquista dello Statuto dei lavoratori.

Share this Post

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*
*