Sassuolonline - Collaboratori

Luca SilingardiLuca Silingardi

Storico dell’arte e giornalista, autore di numerose pubblicazioni, si dedica all’approfondimento storico dei temi relativi all’arte emiliana dal Cinquecento al Novecento, con particolare attenzione per le fonti archivistiche.
È Ispettore Onorario della Soprintendenza ai Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici di Modena e Reggio Emilia, con la quale ha collaborato, assieme col Museo Civico d’Arte di Modena, ai cataloghi delle mostre L’amorevole maniera. Ludovico Lana e la pittura emiliana del primo Seicento, a cura di Daniele Benati e Lucia Peruzzi (2003), e Nicolò dell’Abate. Storie dipinte nella pittura del Cinquecento tra Modena e Fontainebleau, a cura di Sylvie Béguin e Francesca Piccinini (2005).
È Curatore della Raccolta d’Arte del Comune di Sassuolo. Si occupa di catalogazione e di valorizzazione del patrimonio storico-artistico per diversi enti pubblici, tra cui i Comuni di Formigine e Maranello; da anni collabora abitualmente con l’Assessorato alla Cultura della Provincia di Modena.
Svolge docenze per istituti superiori di secondo grado (terza area) e per numerose associazioni culturali di Modena e provincia, tenendo corsi su temi storico-artistici, e da diversi anni è tra i docenti dei corsi d’aggiornamento per insegnanti organizzati dalla Provincia di Modena.
Da tempo è impegnato nello studio dell’architettura e della decorazione di villa nel modenese, interesse a cui si correlano la Guida alle ville storiche di Formigine (2005) e i numerosi saggi su antiche dimore di campagna apparsi in diverse pubblicazioni scientifiche, tra cui «QB – Quaderni della Biblioteca», del Comune di Sassuolo, e «Atti e Memorie», della Deputazione di Storia Patria per le Antiche Provincie Modenesi. Inoltre, per conto del Comune di Sassuolo, è curatore del ciclo di conferenze e visite guidate Il Bell’Abitare nel Ducato Estense. Giardini e ville delle province di Modena e Reggio Emilia, giunto alla quinta edizione.
Recentemente, ha partecipato come autore ai cataloghi delle mostre realizzate dalla Provincia di Modena L’uomo e lo spazio. Estetiche della percezione, a cura di Vittoria Coen e Graziella Martinelli Braglia (Silvana Editoriale, 2006) e I sapori dell’arte. Identità e cultura nella tradizione gastronomica modenese, a cura di Graziella Martinelli Braglia (Provincia di Modena, 2007).
Suoi testi sono il saggio storico-artistico di apertura nel volume Il grande libro di Sassuolo (Artioli Editore, 2007), quello sulla storia del collezionismo e delle committenze d’arte a Sassuolo, dalla fine del Settecento all’inizio del Novecento, nel volume Una biblioteca, una città, a cura di Giorgio Montecchi (Artioli Editore, 2008), e quello sulla scultura nel volume Il cimitero monumentale di San Prospero di Sassuolo, a cura di Vincenzo Vandelli (Incontri Editrice, 2008), per il quale ha redatto anche ventidue schede.
L’interesse per la scultura dell’Ottocento lo ha visto impegnato anche in alcuni interventi pubblicati nelle «Memorie» dell’Accademia Nazionale di Scienze Lettere e Arti di Modena.
Come giornalista pubblicista, collabora col quotidiano «La Nuova Gazzetta di Modena», con i mensili d’informazione «Comune di Sassuolo», «MontePiano» e «Consumatori» (Coop Estense), e con il periodico telematico «Sassuolonline».



Pubblicazioni a carattere scientifico

1999


1. Regesto e Documenti,
in La Chiesa di San Francesco in Rocca a Sassuolo, a cura di Vittorio Pincelli e Vincenzo Vandelli, Modena, Ruggeri, 1999, pp. 227-266;

2000

2. Palazzo Ducale di Sassuolo
(assieme a Vincenzo Vandelli), in Castelli Modenesi. Castelli, rocche, torri, fortilizi, feudi e feudatari della provincia modenese, a cura di Sandro Bellei ed Ermanno Rovatti, Finale Emilia (MO), CDL, 2000, pp. 243-263;

2002

3. Profilo storico-artistico di Sassuolo: emergenze, autori, committenze, in Sassuolo. Una città, la sua storia, la sua anima,
a cura di Gabriella Ferrarini, Marco Stadiotti e Angelo Stadiotti, Carnate (MI), Telesio, 2002, pp. 81-128;

2003

4. Regesto. Ludovico Lana nelle fonti archivistiche,
in L’amorevole maniera. Ludovico Lana e la pittura emiliana del primo Seicento, catalogo della mostra a cura di Daniele Benati e Lucia Peruzzi, Cinisello Balsamo (MI), Silvana Editoriale, 2003, pp. 143-160; scheda di un dipinto di Ludovico Lana (n. 18), ivi, pp. 100-101;

2004

5. Profili biografici e artistici di Bernardino Rossi, Giovanni Susani ed Evaristo Cappelli, in Artisti modenesi nella collezione Assicoop Modena – Unipol,
catalogo della mostra a cura di Graziella Martinelli Braglia e Manuela Rossi, Carpi (MO), Nuovagrafica, 2004, pp. 20, 21-22, 41-42;

6. Eleganza e comfort: l’arredo della Casiglia tra la metà del Settecento e il primo Ottocento, in
Eraldo Antonini e Luca Silingardi, Il giardino e l’arredo della Palazzina della Casiglia, in «QB – Quaderni della Biblioteca», 6 (dicembre 2004), pp. 31-34;

7. Arte e devozione nella Restaurazione austro-estense: Teresa Ricci Müller,
in «QB – Quaderni della Biblioteca», 6 (dicembre 2004), pp. 59-74;

8. «Ecce ancilla Domini…»: un’inedita Annunciazione di Tommaso Costa
, in «QB – Quaderni della Biblioteca», 6 (dicembre 2004), pp. 75-80;

9. Inediti sulla “Delizia” dei duchi d’Este: gli studi di Francesco Stringa per la “Sala del Belvedere sul Secchia” nel Palazzo Ducale di Sassuolo,
in «QB – Quaderni della Biblioteca», 6 (dicembre 2004), pp. 81-90;

10. L’altana di Antonio Valentini a villa Giacobazzi. Contributo allo studio della “stanza-paese” a Modena e provincia,
in «QB – Quaderni della Biblioteca», 6 (dicembre 2004), pp. 135-144;

11. Villa Amalia: la tenuta dei conti Giacobazzi Mazzari Fulcini a Sassuolo,
in «QB – Quaderni della Biblioteca», 6 (dicembre 2004), pp. 145-160;

12. Villa Clementina a Magreta. Valori d’arte dal Settecento al Novecento,
in «QB – Quaderni della Biblioteca», 6 (dicembre 2004), pp. 161-176;

13. Villa Bontempelli, già ducale osteria del Ponte Novo,
in «QB – Quaderni della Biblioteca», 6 (dicembre 2004), pp. 177-188;

14. «Parva sed apta mihi»: la villa di Domenico Gazzadi a San Polo,
in «QB – Quaderni della Biblioteca», 6 (dicembre 2004), 215-229;

2005

15. Le decorazioni murali di Nicolò dell’Abate dalla Rocca di Scandiano al Palazzo Ducale di Modena nelle fonti d’archivio,
in Nicolò dell’Abate. Storie dipinte nella pittura del Cinquecento tra Modena e Fontainebleau, catalogo della mostra (Modena, Foro Boario) a cura di Sylvie Béguin e Francesca Piccinini, Cinisello Balsamo (MI), Silvana, 2005, e 519-527; schede dei dipinti di Jan Soens (n. 157), Ippolito Scarsella detto Scarsellino (nn. 160-162) e Giovanni Francesco Barbieri detto Guercino (nn. 163-165), ivi, pp. 375-383;

16. Sulla ritrattistica di Bernardino Rossi nel ducato austro-estense: dipinti inediti,
in «Atti e Memorie della Deputazione di Storia Patria per le Antiche Provincie Modenesi», s. 11, v. 17 (2005), pp. 219-235;

17. Guida alle ville storiche di Formigine,
Formigine 2005;

2006


18. Architettura e decorazione di villa nel modenese: dal Neoclassicismo di Giuseppe Maria Soli alla cultura della tarda Restaurazione di Cesare Costa,
in «Atti e Memorie della Deputazione di Storia Patria per le Antiche Provincie Modenesi», s. 11, v. 18 (2006), pp. 253-304;

19. Schede di dipinti di Giacomo Balla, Giorgio de Chirico, Mario Sironi, René Magritte, Pio Semeghini, Filippo De Pisis, Lucio Fontana, Alberto Burri, Alberto Ziveri, Carlo Mattioli e Umberto Lilloni, in L’uomo e lo spazio. Estetiche della percezione,
catalogo della mostra (Modena, Chiesa di San Paolo – Trento, Palazzo della Provincia) a cura di Vittoria Coen e Graziella Martinelli Braglia, Cinisello Balsamo (MI), Silvana, 2006, pp. 22-29, 40-43, 46-47, 60-61, 70-71, 76-81, 90-91, 102-103, 108-109, 114-115.

2007

20. Tra conservazione e collezionismo. I destini paralleli dei camerini dipinti di Nicolò dell’Abate a Scandiano e di Lelio Orsi a Novellara e le acquisizioni estensi di altre decorazioni murali,
in I luoghi di Nicolò dell’Abate. Pitture murali e interventi di restauro, atti del convegno (Scandiano, 10 giugno 2005), Novara, Interlinea, 2007, pp. 29-71;

21.
Schede delle chiese di San Giuseppe e di San Giovanni Evangelista in Braida a Sassuolo, di San Giovanni Evangelista a Spezzano e della Basilica minore – Santuario della Beata Vergine del Castello a Fiorano Modenese in Armonie ritrovate. Organi restaurati nel territorio modenese, a cura di Graziella Martinelli Braglia, Carlo Giovannini e Lauretta Longagnani, Modena, Provincia di Modena, 2007, pp. 48, 51, 110, 113;

22.
Profili degli artisti in I sapori dell’arte. Identità e cultura nella tradizione gastronomica modenese, catalogo della mostra a cura di Graziella Martinelli Braglia, con la collaborazione di Lauretta Longagnani, Modena, Provincia di Modena – Fondazione Cassa di Risparmio di Modena, 2007, pp. 95-109;

23. «Sic ex murice gemmae». Il Palazzo Comunale di Sassuolo e le decorazioni pittoriche di Umberto Ruini,
in Il Palazzo Comunale di Sassuolo, opuscolo della presentazione dei restauri, Sassuolo, Comune di Sassuolo, 2007;

24. «Il bel paese o borgo grosso che ha titolo di Nobil Terra…»,
in Il grande libro di Sassuolo, a cura di Eliseo Baroni, Modena, Artioli, 2007, pp. 43-94;

2008

25. Dall’ideale classico al bello morale: l’Accademia Atestina di Belle Arti e la scultura a Modena dalla fine del Settecento alla metà dell’Ottocento, i
n «Memorie Scientifiche, Giuridiche, Letterarie dell’Accademia Nazionale di Scienze Lettere e Arti di Modena», s. 8, v. 11, f. 1 (2008), pp. 209-265;

26. «Il dolore confortato dalle memorie»: la scultura funeraria,
in Il cimitero monumentale di San Prospero di Sassuolo, a cura di Vincenzo Vandelli, Sassuolo, Incontri, 2008, pp. 52-65; e schede n. 6 (Fam. Toschi), 12 (Fam. Gazzadi), 14 (Fam. Dallari), 18 (Fam. Severi), 23 (Fam. Franzelli, già Pistoni), 31 (Fam. Cionini), 32 (Fam. Venturelli), 42 (Fam. Miselli), 45 (Fam. Mammi-Schianchi-Barbieri), 46 (Fam. Fontana), 55 (Fam. Sighicelli), 60 (Fam. Chicchi), 61 (Fam. Guerzoni), 65 (Fam. Gibertini), 67 (Fam. Ferrari-Ceccarelli), 69 (Fam. Barozzi-Boccalcampi-Valla), 72 (Fam. Casalotti-Bonvicini), 73 (Fam. Cosati-Panini-Veroni), 75 (Fam. Giberti-Prampolini), 85 (Fam. conti Giacobazzi), 89 (Fam. Piva), 90 (Tomba conte Charles-Honoré d’Espagnac), ivi, ad vocem.



Pubblicazioni a carattere scientifico in corso di stampa

1. Collezionismo e committenze d’arte a Sassuolo dalla fine del Settecento all’inizio del Novecento,
in Centocinquant’anni della Biblioteca Comunale di Sassuolo, a cura di Giorgio Montecchi.

2. La celebrazione del potere. I bozzetti per la «statua colossale» del duca Francesco IV di Pietro Tenerani e per il monumento funerario a Francesco IV di Luigi Mainoni,
in Pio IX e il suo tempo, atti del convegno (Modena, Accademia Nazionale di Scienze, Lettere e Arti, 1 marzo – 4 giugno 2008) a cura di Matteo Al Kalak;

3. Gli affreschi staccati di Nicolò dell’Abate,
in Il Paradiso ritrovato. Nicolò dell’Abate a Scandiano catalogo della mostra a cura di Angelo Mazza.


Pubblicazioni brevi e a carattere occasionale che non siano recensioni

2004

1. A villa Gandini regna l’eleganza neoclassica
, in «Il Ducato», 11 (giugno 2004), pp. 68-73;

2. Risplenderà la villa delle cento finestre,
in «Il Ducato», 12 (settembre 2004), pp. 20-25;

3. L’installazione di Wainer Vaccari in Piazzale Avanzini,
in «Comune di Sassuolo», 6 (settembre 2004), p. 3;

4. Una nuova vita per villa Giacobazzi,
in «Il Ducato», 13 (dicembre 2004), pp. 67-71;

5. Il Collegio San Carlo di Braida,
in Noi… quelli del Collegio di Braida, Sassuolo 2004, p. 98;

2005

6. Nuovi ritrovamenti in piazzale Roverella: il fossato ritrovato,
in «Comune di Sassuolo», 4 (maggio 2005), p. 32;

7. A Palazzo Ducale la mostra dei dipinti di villa Sorra,
in «Comune di Sassuolo», 5 (giugno 2005), p. 28;

8.
Schede in Ville storiche di Formigine, pieghevole per le Giornate Europee del Patrimonio, Formigine 2005;

9. La Maddalena penitente del Triqueti torna al Palazzo Ducale,
in «Comune di Sassuolo», 8 (ottobre 2005), p. 26;

10. Le antiche ville protagoniste di QB,
in «Comune di Sassuolo», 9/10 (novembre/dicembre 2005), p. 27;

2006

11. Civiltà della villa,
in «Consumatori», 3 (aprile 2006), p. 50;

12. Il “Belvedere sul Secchia” nel Palazzo Ducale di Sassuolo, i
n «Comune di Sassuolo», 1 (gennaio 2006), p. 23;

13. Piazza Garibaldi: origini e sviluppo di uno spazio per la città,
in «Comune di Sassuolo», 2 (marzo 2006), p. 24;

14. Il bell’abitare nel ducato estense,
in «Comune di Sassuolo», 3 (aprile 2006), p. 24;

15. Schede in Ville storiche di Formigine,
pieghevole per le Giornate Europee del Patrimonio, Formigine 2006;

16. Percorsi didattici Carpi, Sassuolo, I canali di Modena, Civiltà di villa, Storia della ceramica,
in Genius loci. Itinerari modenesi fra musei e territorio, Modena 2006, pp. 42-44; 49-51; 56-57; 58-60; 76-78;

17. Il giardino immaginato: l’altana dipinta “a paese” di villa Giacobazzi,
in «Comune di Sassuolo», 5 (giugno-luglio 2006), p. 29;

18. Asilo Sant’Anna: più di 360 anni di storia sassolese,
in «Comune di Sassuolo», 7 (settembre 2006), p. 8;

19. In San Giorgio un tesoro ritrovato,
in «Comune di Sassuolo», 9 (novembre-dicembre 2006), p. 28;

2007

20. I tesori di Braida. Dipinti e arredi antichi della chiesa parrocchiale di San Giovanni Apostolo ed Evangelista,
in «Comune di Sassuolo», 3 (aprile 2007), pp. 22-23;

21. La storia della residenza comunale,
in «Comune di Sassuolo», 5 (giugno 2007), pp. 4-5;

22.
Schede in Ville storiche di Formigine, pieghevole per le Giornate Europee del Patrimonio, Formigine 2007;

23. Sassuolo nell’Ottocento e nel primo Novecento attraverso i luoghi della memoria i
n «Comune di Sassuolo», 10 (dicembre 2007), pp 25;

24.
Schede delle chiese di San Giuseppe e San Francesco in Rocca a Sassuolo e della Basilica minore – Santuario della Beata Vergine del Castello di Fiorano Modenese in Armonie fra musica e architettura, Modena, Provincia di Modena, 2007, pp. 9; 63; 67;

2008

25. Si svela la facciata dell’antica chiesa di Santo Stefano a Sassuolo,
in «Comune di Sassuolo», 2 (marzo 2008), pp. 24-25;

26. Pala col Crocifisso e santi nello scalone dell’ex Ospedale Civile,
in «Comune di Sassuolo», 3 (aprile 2008), p. 23;

27. Dipinti da una antica collezione sassolese e arredi dal Palazzo Ducale di Modena nella camera di Giove del Palazzo Ducale di Sassuolo, i
n «Comune di Sassuolo», 4 (maggio 2008), p. 22;

28. Il Ducale Bacino della legna di San Michele dei Mucchietti,
in «Comune di Sassuolo», 6 (luglio-agosto 2008), p. 28.

29. Alcune note critiche sul rilievo “A muso duro” di Dario Brugioni,
in «Comune di Sassuolo», 8 (ottobre 2008), p. 15.




Illustrazione di Danilo Giovanelli 

Pagina aggiornata il 1.12.08

 

[stampa la pagina]

Visitatori dal 27.12.2004


© 2004-2010 Paola Gemelli. Tutti i diritti riservati. Copiare è disonesto ed è un reato.
Se volete, anche solo in parte, riprodurre qualcosa da questo sito, scrivetemi