Periodico online d'informazione culturale della città di Sassuolo


Novità in libreria

 

Greta Bertani svela il segreto del successo di Tolkien

Dopo lo straordinario successo delle trilogia filmica, "Il signore degli anelli" di Tolkien è diventato uno dei libri più tradotti, letti e venduti al mondo. Un fenomeno di costume mondiale, che ha contagiato giovani e meno giovani. Ne sono venuti giochi di ruolo, miniature, giochi da tavolo e anche imitazioni. Ma è di un saggio, invece, che vogliamo parlarvi.

» leggi l'articolo
 

 

In libreria l'esordio letterario del giovanissimo Francesco Modena

E' in vendita da inizio giugno anche nelle librerie di Sassuolo, e sul sito della editrice Edizione Del Poggio, Dave Calson e l'ordine dei draghi, primo libro del quindicenne sassolese Francesco Modena.

» leggi l'articolo
 


Firmato Incontri editrice l'esordio italiano di Claribel Alegría

Incontri editrice di Sassuolo firma l’esordio italiano di Claribel Alegría pubblicandone Ceneri d’Izalco. Oltre al suo valore intrinseco, che lo accreditano come un classico della letteratura centroamericana, il romanzo della salvadoregna Claribel Alegría e dello statunitense Darwin J. Flakoll (1923-1995) racconta una storia familiare, ma al di là della storia personale dei protagonisti, diviene storia di un paese, una storia avvincente e tremenda che avvolge i protagonisti nelle loro singole realtà.

» leggi l'articolo

 

Quando viaggiare era straordinario

È uscito per Incontri Editrice "Viaggi straordinari", raccolta di resoconti, impressioni, testimonianze e racconti di viaggio scritti tra l’Ottocento e il Novecento.

» leggi l'articolo

 

In libreria: "La venditrice di piccole cose"

"Nascosta dietro le tendine bianche ricamate a mano, la signora Parrini sbirciava fuori dalla finestra. Il postino aveva suonato due volte e aspettava impaziente al di là del cancello che chiudeva il modesto giardino....": è in libreria, per Incontri editrice, "La venditrice di piccole cose", raccolta di dieci racconti ambientati nella provincia lucchese, in alcuni paesi della valle del Serchio, negli anni Cinquanta e Sessanta del secolo scorso.

» leggi l'articolo

 

In libreria: "La Costituzione che soddisfazione!"

Si parla tanto di Costituzione, non sempre però sapendo di cosa si parla. Argomento ostico per la gran parte di noi, figuriamoci se poi dovessimo spiegarlo ad un bambino. Ci viene in aiuto Massimo Montanari, che, con Incontri editrice ha di recente pubblicato "La costituzione che soddisfazione!". 80 pagine in cui si raccontano in filastrocche gli articoli della legge fondante dell'Italia.

» leggi l'articolo

 

E' scritto nei sassi l'ultimo libro di Diego Fontana

E' stato presentata lo scorso  30 novembre  la raccolta "Scritto nei sassi" (Incontri editrice), sessanta brevissimi racconti di non più di 1000 battute ciascuno che lo scrittore e copywriter sassolese Diego Fontana ha dedicato ai... sassi. 

»  leggi l'articolo

 

 

In libreria le "Fiabe dal nord" di Daniela Tazzioli

«La caratteristica di Fyn era che, ovunque andasse, portava nella sua valigia alcuni barattoli di vetro con il tappo di latta verde oppure rosso, di quelli che andrebbero bene per confezionarci le marmellate e raccogliervi chiodi sparsi di varie misure. A cosa servivano quei barattoli trasparenti a Fyn, che di mestiere faceva il commesso viaggiatore per conto della ditta “Jagge - Aringhe e Salmoni” nei Paesi del Sud?»
Daniela Tazzioli, già presentata ai nostri lettori qualche mese fa in occasione dell'uscita del suo primo romanzo, Puro amore, è ora nuovamente in libreria.

»  leggi l'articolo

 

Un libro a quaranta all'ora sulle tracce di Garibaldi

E' uscito, per la sassolese Incontri editrice, "150 anni dopo", il nuovo sorprendente libro di Riccardo Finelli che ripercorre in scooter il percorso della spedizione dei Mille, nella pancia profonda di un Meridione che non ricorda o che non vorrebbe ricordare il Generale.

»  leggi l'articolo

 

L'incontro con il serpente di Eliseo Baroni

E' in libreria Il serpente non morde l'anima, appunti di vita con uno scomodo compagno di viaggio di Eliseo Baroni (Incontri editrice). 

»  leggi l'articolo

 

Pantera, opera prima di Filippo Ranuzzi

Opera prima di Filippo Ranuzzi, è in libreria Pantera, storia d'amore tra Paolo, giovane universitario,  e Carla, una "pantera" che si finge una gattina.

»  leggi l'articolo

 

In libreria, per Incontri editrice, un libro senza tabù

E' uscito, per Incontri editrice di Sassuolo, "Il grande tabù. Storie ironiche sul bisogno più antico del mondo" di Gianfranco Carnevali, una raccolta di racconti brevi su un argomento comune, sempre attuale, quotidiano, di tutti, ma raramente affrontato, che l'autore sa trattare con ironia, intelligenza, eleganza e leggerezza. Pochi altri argomenti sono così pop eppure così volutamente accantonati/dimenticati. Qui se ne parla!

»  leggi l'articolo

 

Incontri editrice pubblica Tolstoj

E' uscito per Incontri Editrice "Il risveglio interiore", raccolta di scritti di Lev Tolstoj. Si tratta del terzo titolo della Collana Kufferle, curata da Guglielmo Leoni e Nicola Caleffi e dedicata a libri “straordinari” e fuori dal comune.

»  leggi l'articolo

 

In libreria gli "Agguati" dell'artista Fabrizio Loschi

E' in libreria, uscito per Incontri editrice di Sassuolo, "Agguati" dell'artista modenese Fabrizio Loschi. Il volume, presentato lo scorso aprile presso la libreria Feltrinelli di Modena e all'origine della performace "I(n)pura letteratura" tenutasi venerdì scorso presso il Castello di Spezzano, si avvale della traduzione in inglese di Giuseppe Sofo, autore anche della postfazione.

»  leggi l'articolo (di Paola Gemelli)
 


Tutte le delizie di Natalia Cattelani in un libro

Dopo aver conquistato il grande pubblico televisivo grazie alla presenza fissa al programma "La prova del cuoco" su RaiUno e aver ingolosito internet col blog  Tempodicottura.it, Natalia Cattelani, la mamma originaria di Sassuolo, ha raccolto il meglio del suo repertorio in un volume dal titolo "Ricette x gioco - Idee allegre e colorate da fare e da gustare", edito da Artioli.

»  leggi l'articolo



In libreria "Puro amore" di Daniela Tazzioli

"Annie, io vorrei proprio sposarla. Il problema è che, a parte i mariti, lei non è molto convinta e quando glielo chiedo mi risponde: «Eh, non so se mi va».": è dallo scorso aprile in libreria "Puro Amore", romanzo di Daniela Tazzioli uscito per i tipi di Infinito Edizioni e presentato a Buk-Modena in anteprima nazionale.

»  leggi l'articolo (di Paola Gemelli)

 

Tornano in libreria le Memorie del Boia

Sono uscite per Incontri Editrice le “Memorie di un carnefice scritte da lui stesso”: narrano la vita di «Mastro Titta», il boia dello Stato Pontificio attivo tra il 1796 e il 1864, autore di oltre cinquecento esecuzioni capitali nella Roma papalina.

»  leggi l'articolo

 

Nasce la collana Kufferle, orgogliosamente “inattuale”

E’ uscito per Incontri Editrice di Sassuolo “Storie dell’altro mondo”, primo titolo della nuova collana Kufferle. Si tratta di una raccolta di dodici testi italiani del mistero, dell’occulto e del fantastico, pubblicati in origine tra la fine dell’Ottocento e l’inizio del Novecento.

»  leggi l'articolo

 

In libreria la prima opera teatrale di Emilio Rentocchini

Emilio Rentocchini, lo scrittore sassolese noto e apprezzato - ben fuori dai confini cittadini - per la sua attività poetica, è ora in libreria con un nuovo libro:  In un futuro aprile (Incontri Editrice).

»  leggi l'articolo 

 

In libreria l'antiromanzo di Giovanni Fantasia

È in libreria santi, negri e scarafaggi, primo romanzo - anzi antiromanzo - di Giovanni Fantasia.

»  leggi l'articolo (di Paola Gemelli)

 

"Ti racconto Sassuolo": la storia locale per i ragazzi

Raccontare la storia locale ai ragazzi: un obiettivo ambizioso, una vera e propria sfida, accolta e vinta da Incontri editrice di Sassuolo che, fin dalla nascita specializzata nel settore storico e memorialistico locale, è da pochi giorni in libreria con  “Ti racconto Sassuolo. La storia locale spiegata ai ragazzi”.

» leggi l'articolo

 

 

 

In libreria la prima raccolta poetica di Francesco Genitoni

Nella raffinata collana “Biasin”, la Incontri Editrice di Sassuolo ha pubblicato “Da una vita frammentaria”. Versi scritti tra gli anni ’70 e l’inizio del 2000 che compongono la prima raccolta di poesie di Francesco Genitoni.

» leggi l'articolo

 

Una "guida" per gli stranieri  del Distretto Ceramico

"Il Distretto della Ceramica più importante del mondo vi dà il benvenuto e si augura che vi sentiate parte della nostra comunità", così esordisce "Benvenuti nel comprensorio ceramico di Sassuolo", pubblicazione destinata agli stranieri che vivono ed operano nel comprensorio ceramico che è stata presentata lo scorso 17 aprile a Sassuolo, presso l'Auditorium di Confindustria Ceramica.

» leggi l'articolo (di Paola Gemelli)

 

In libreria Settembre non tornerà di Nicolò Gianelli

E' in libreria, per la sassolese Incontri editrice, Settembre non tornerà,  seconda fatica letteraria del modenese Nicolò Gianelli.

» leggi l'articolo

 

Racconti e poesie dal Premio letterario Città di Sassuolo

Giovani scrittori modenesi...
Quali sono i loro poli di interesse? E i loro denominatori comuni? Com’è il loro linguaggio? Di cosa scrivono, questi  scrittori in erba, con l’Emilia Paranoica come fondale?
Racconti e Poesie
dell’Editrice Incontri riunisce i finalisti del premio letterario “Città di Sassuolo”, edizione 2008, e rappresenta un ottimo compendio per rispondere a queste domande.

» leggi la recensione (di Luiza Samanda Turrini)

 

In un volume 150 anni di libri e vita civile a Sassuolo

E' uscito per Artioli Editore l'atteso volume "Una biblioteca una città" a cura di Giorgio Montecchi. Frutto di mesi di studi e ricerche di carattere storico e archivistico cui l'amministrazione comunale diede il via nella primavera del 2007 sotto la direzione scientifica del professor Montecchi, il volume racconta, in quasi 500 pagine e oltre 100 immagini a colori, 150 anni di libri e di vita civile a Sassuolo. Si tratta, più precisamente, degli ultimi 150 anni, dalla nascita della biblioteca civica di Sassuolo ad oggi.

» leggi l'articolo (di Paola Gemelli)  

 

Le forme dell'amore secondo Elena Bellei

"I misteri d’amore crescono nelle anime/ma il nostro corpo è il libro dell’amore" scriveva il grande poeta inglese John Donne. E nei racconti che compongono l’ultimo libro di Elena Bellei, "Tutte le forme che può prendere l’amore", la parola anima ricorre come un leitmotiv che, di storia in storia, richiama il lettore alla sua natura profonda fatta di mistero e di luce.

» leggi l'articolo

 

In libreria: C'è di mezzo il mare di Riccardo Finelli

Come si vive di là dall’acqua, quando di mezzo c’è il mare, quando la distanza si misura in miglia nautiche e ore di nausea da moto ondulatorio? Lo racconta il libro C’è di mezzo il mare di Riccardo Finelli (Incontri Editrice), in un «giro per le isole attorno alla Penisola»: Capraia, Ginostra, Alicudi, Santa Maria, Tavolara, San Lazzaro degli Armeni, Isola Maggiore, Gorgona, Marettimo, Levanzo e Linosa. Undici isole microscopiche, oppure lontane, lontanissime, quasi irraggiungibili. Isole comunque «fuori rotta», mondi a sé capaci però di riprodurre in sedicesimo quello che accade sulla terraferma.

» leggi l'articolo

 

Il Cimitero monumentale di S. Prospero: presentato il libro

L’ideale scaffale di libri dedicato alla storia e all’arte di Sassuolo si è arricchito di un nuovo, importante volume, edito da Incontri Editrice: Il Cimitero monumentale di San Prospero di Sassuolo, curato da Vincenzo Vandelli, con atlante fotografico di Diego Cuoghi. Presentato dall’Amministrazione Comunale alla cittadinanza nella serata di giovedì 6 novembre, il volume raduna contributi di studio fondamentali per la conoscenza del passato sassolese.

» leggi l'articolo

 

"Eppure soffia": un libro per raccontare la Sassuolo solidale

E' disponibile in libreria “Eppure soffia. Viaggio nella Sassuolo solidale”, di Luigi Ottani e Annalisa Vandelli. Fotografo pubblicista e autore di reportage sui microcosmi emiliani a racconti fotografici che inseguono le realtà più drammatiche del mondo contemporaneo, il primo, scrittrice e giornalista la seconda, di recente premiata per "Afro", la rivista semestrale di cui è direttore, hanno unito le loro professionalità per raccontare la realtà  del volontariato sassolese.
Edito da Incontri Editrice, il libro è promosso dall'amministrazione comunale. Un volume per raccontare la Sassuolo solidale,  dunque, il fermento del volontariato, l’impegno e il lavoro quotidiano di quanti  sacrificando il proprio tempo libero, affiancano all’attività lavorativa quella di volontario, mettendo a disposizione della comunità le proprie competenze, la proprie capacità, la propria voglia di non stare con le mani ferme ma di fare qualcosa per migliorare la città. Vere e proprie “doppie vite”  raccontate nel libro attraverso le immagini e le testimonianze raccolte durante gli incontri con cinquanta diverse associazioni del volontariato sociale sassolese. Per una volta, dunque, è il mondo per lo più silenzioso del volontariato a parlare, grazie anche allo sforzo degli autori per "mettersi da parte" il più possibile, lasciando la scena ai protagonisti e ai loro racconti, essenziali e incisivi. (P.G.)
(Photo Luigi Ottani)


 

"Le minime eternità", nuova raccolta poetica di Alperoli

E’ uscito per Incontri Editrice di Sassuolo il nuovo libro di poesie di Roberto Alperoli, “Le minime eternità”. Si tratta della seconda raccolta poetica di Alperoli, a cinque anni di distanza da “La vita accanto”. Alperoli è sindaco di Castelnuovo Rangone, in provincia di Modena, ed ideatore del PoesiaFestival, la rassegna dedicata alla poesia giunta alla quarta edizione, che ogni anno raccoglie l’interesse e la partecipazione di migliaia di persone.

»  leggi l'articolo

 

Braida: il quartiere si racconta in 80 storie e 300 foto

Un anno di viaggio tra le strade di Braida, 80 storie e oltre 300 scatti per raccontare il quartiere più chiacchierato di Sassuolo, nei volti e nelle parole delle donne e degli uomini, dei bambini e delle bambine, degli immigrati e dei pensionati: è in libreria  "Io sono di Braida. Storie sincere di un quartiere discusso" (Edizioni Artestampa) con prefazione di don Luigi Ciotti, contributi di Gianni Biondillo e Roberto Valentini, utore di un racconto inserito nel libro. Il reportage è stato realizzato dalla giornalista Giulia Bondi e dal fotografo Luigi Ottani. Così don Luigi Ciotti commenta il lavoro nella sua prefazione: “questo diario di viaggio nel quartiere Braida, nel degrado ma anche nella speranza del cambiamento, nell’insofferenza ma anche nell’orgoglio di mettersi in gioco per migliorare la propria vita e il proprio territorio, le immagini e i racconti ci dicono meglio di un trattato di sociologia quelle che sono le ferite e le difficoltà del tessuto sociale urbano oggi”.


 

Scimpru: in libreria il nuovo romanzo di Roberto Valentini

E’ uscito in libreria Scimpru (Dario Flaccovio editore, € 11,50), nuovo romanzo dello scrittore sassolese Roberto Valentini.
Chiusa la "trilogia del territorio" (Impasto Perfetto (2001), ambientato nel mondo delle ceramiche sassolesi; Terre Rosse (2002) sullo sfondo della Maranello del mito Ferrari; Nero Balsamico (2005) con un’indagine tra le preziose botti dell’Aceto Balsamico di Modena) e abbandonato il personaggio del giornalista-detective Carlo Castelli, con questo lavoro Valentini affronta nuove tematiche e personaggi, intensificando gli aspetti di introspezione psicologica e di ricerca stilistica. Protagonista l'ispettore Alfred Rento, un poliziotto italoamericano con la passione del ciclismo, alle prese con una spietata banda di rapinatori di ville in azione tra Sardegna ed Emilia. Quando una rapina degenera nel sangue,  Rento scopre che al movente economico delle rapine, se ne affiancano altri, più complessi e reconditi, che affondano nella vita interiore dei personaggi mescolando ambizioni di fuga, amore, rancore, vendetta.
La narrazione è condotta su un doppio binario che alterna passato e presente, quasi a rispecchiare la stratificazione psicologica di personaggi solo in apparenza semplici, in realtà sdoppiati tra una dura realtà quotidiana e le aspirazioni a un futuro migliore.
La scrittura limpida, il linguaggio preciso, l’alternarsi dei piani, scandiscono i tempi di un noir dai toni insolitamente densi.
Una lettura raccomandabilissima - così come lo è quella dei romanzi e dei racconti precedenti - consigliata anche da Valerio Varesi sulle pagine di "La Repubblica": "Valentini è un narratore solido come un olmo di pianura e la sua prosa ha il sapore forte di chi sta in presa diretta con la realtà. Quella di una terra che mescola la raffinata tecnologia delle auto più ambite del mondo, l’arcaicità contadina e le nuove contraddizioni derivanti dall’ibridazione tra culture differenti".

 

"Del perfetto amore": in libreria il canzoniere di Rentocchini

E' in libreria "Del perfetto amore", raccolta poetica di Emilio Rentocchini pubblicata da Donzelli editore.  Considerato uno dei più importanti poeti dialettali contemporanei, Rentocchini, di origini sassolesi, torna in libreria a tre anni dall'ultima raccolta, "Giorni in prova" (Donzelli editore). Se "Giorni in prova" ancora si muove tra lingua e dialetto - oltre che tra prosa e poesia - in "Del perfetto amore" il poeta sassolese abbandona il dialetto e con esso il metro dell'ottava (protagonista della sua prima raccolta, "Ottave" appunto) per regalarci un volume tutto in lingua che si distingue per l'uso esclusivo del sonetto, metro specialistico della poesia amorosa. Più che una raccolta, "Del perfetto amore" è un vero e proprio canzoniere, lontano però - ci avverte Marco Santagata nella postfazione - dall'orbita petrarchista. Qui, secondo Santagata,  il discorso amoroso guarda piuttosto alla grande lirica-spettacolo seicentesca (Shakespeare) o al codice lirico medievale dell'amor cortese, all'amore perfetto come raffinamento delle capacità cognitive, così come pare suggerire il titolo. E se sonetto ed amore presentano il rischio, per chi li pratichi insieme oggi, di risultare ovvi o astrusi, “in Rentocchini" avverte ancora Santagata "vige una sorta di innatismo che brucia ogni studio o allusione o cifrato rimando. Anche in questo senso il suo sonetto è naturale: un miracolo di tecnica che si impone come autoprodotto”. 76 sonetti, nei quali il discorso a due è scandito dal ritmo della vita, scritti in una lingua che ignora i confini tra i registri e anzi li combina naturalmente, con effetti fonici giocati per rime e assonanze senza schema fisso che confermano il titolo di "virtuoso della musica per parole".

 

Il lavoro. Tra fabbrica e vita

E' stato presentato domenica 16 dicembre presso il Teatro Astoria di Fiorano Modenese il volume Il lavoro. Tra fabbrica e vita, seconda pubblicazione nell’ambito del Progetto Manodopera, curata da Francesco Genitoni e Paola Gemelli.

»  leggi l'articolo

 

Scritto sull'acqua,
parole e immagini
per "incidere la pietra"

Tra le novità editoriali di fine 2007, spicca senz'altro il bel volume realizzato dal fotografo Uliano Lucas e dalla giornalista Annalisa Vandelli, presentato nei giorni scorsi a Sassuolo. Un lungo racconto, per parole e immagini, ambientato in Etiopia che, "scritto sull'acqua" - come recita il titolo prescelto - e sostenuto dallo stile personale dell'autrice la cui esperienza di viaggio in Africa non si traduce qui in semplice reportage, ma in un vero e proprio romanzo può riuscire davvero nell'intento di "incidere la pietra", smuovendo almeno l'interesse se non le coscienze. Non un racconto realistico, dunque, ma un racconto in cui Annalisa Vandelli, giornalista e scrittrice da anni attenta alle tematiche africane, mette in gioco sé stessa e la propria sensibilità, facendosi "ponte" tra due mondi apparentemente così diversi. Le fotografie di Lucas, valorizzate da una felice scelta grafica, costituiscono invece il vero e proprio reportage, raccontando la realtà di un paese nel quale "la pioggia è vita e la vita non è mai abbastanza". La pubblicazione è sostenuta da SAT. (P.G.)

 

La terra. Alle sorgenti della ceramica

E' stato presentato domenica 17 dicembre presso il Teatro Astoria di Fiorano Modenese il volume La terra. Alle sorgenti della ceramica, prima pubblicazione nata nell’ambito del Progetto Manod'opera e curata da Francesco Genitoni e Paola Gemelli.

»  leggi l'articolo

 

Il vino della luna: storia e storie
tra Secchia, miseria e fantasia

In tempi non troppo remoti, quando Sassuolo era ancora lontana dall’essere la capitale della ceramica, era l’ingegnosità stimolata dalla miseria a garantire la sopravvivenza delle popolazioni che vivevano sulle rive del fiume Secchia. È il caso del vin lunèin, ricavato da uve ‘trovate’ di notte e lavorate nella penombra dei “chiari di luna”. Da qui il titolo del volume, Il vino della luna, edito da Incontri editrice nel novembre 2006 e in vendita nelle migliori librerie.

»  leggi l'articolo

 

"QB" 6, viaggio tra le antiche ville sassolesi

Luoghi di svago e di riposo immersi nella tranquillità delle campagne, le ville offrono fin dall’antichità una dimensione privilegiata di fasto mondano, in cui il signore poteva ricevere e conversare amabilmente con i propri ospiti, tra le piacevolezze del verde sapientemente plasmato dalle cesoie di abili giardinieri, l’ombra di profumati berceaux e lo sciabordio dei freschi zampilli d’acqua delle fontane. Ma la villa non era solo ameno luogo d’incanti, era soprattutto centro di controllo e gestione dei vasti possedimenti agricoli del signore, su cui fondava il proprio potere economico ed il proprio prestigio sociale; per questo non mancavano quasi mai stalle, fienili e barchesse: elementi essenziali di quella grande "macchina" che era l’azienda agricola, frequentemente utilizzati anche scenograficamente per ampliare l’impatto visivo dell’edificio.

»  leggi l'articolo (di Luca Silingardi)

 

Noi... quelli del Collegio di Braida

Noi... quelli del Collegio di Braida - copertinaC'è chi come me il Collegio di Braida non l'ha mai visto, e fa persino fatica ad immaginarselo, con la sua lunga provana di pioppi dove ora transitano veloci le automobili della Circonvallazione, tra due supermercati e il villaggio artigiano. Eppure erano tanti quelli che, prendendo con me il trenino per andare a scuola a Modena, si chiedevano come mai una piccola strada vicino alla stazione di Quattroponti portasse il nome di "Via del Collegio Vecchio", quando lì attorno non c'era traccia di alcun collegio. Ecco, di quel grandioso edificio dalle eleganti linee neoclassiche, che più tardi nel tempo avrei avuto modo di conoscere dalle foto e dalle cartoline antiche sui libri, non rimane che il nome su un cartello stradale: "Via del Collegio Vecchio". Chi l'ha conosciuto davvero, come "quelli del collegio", che hanno trascorso parte della loro vita al suo interno, difficilmente avrebbero immaginato che un così imponente edificio, che aveva un prospetto di ben 83 metri, sarebbe stato cancellato, e che la città vi avrebbe ridisegnato velocemente sopra un nuovo quartiere. 

»  leggi l'articolo (di Luca Silingardi)

 

Il Palazzo di Sassuolo, Delizia dei Duchi d'Este - copertinaIl Palazzo di Sassuolo,
Delizia dei Duchi d'Este

"Il Palazzo di Sassuolo, Delizia dei Duchi d’Este" è il titolo dell’elegante volume sulla dimora estense che la Cassa di Risparmio di Parma e Piacenza ha scelto di proporre come propria strenna natalizia. Curato dal soprintendente Filippo Trevisani, il libro raccoglie diversi saggi relativi alle vicende storico-artistiche del nobile edificio ed è corredato da numerose immagini fotografiche in grado di restituire la suggestione e la bellezza del luogo. Sì, perché stupisce, meraviglia e incanta ogni volta, il Palazzo Ducale di Sassuolo: "un’opera di importanza planetaria", come ha avuto modo di definirlo Philippe Daverio, raffinato connoisseur d’arte e conduttore di Passepartout, la nota trasmissione televisiva di Rai Tre. 

»  leggi l'articolo (di Luca Silingardi)

 

Pagina aggiornata il 30/06/2011

[stampa la pagina]


Autorizzazione Tribunale di Modena n. 1721 del 21.10.2004 - Direttore Responsabile: Paola Gemelli - © 2004-2010 Paola Gemelli
 Online dal 1.10.04. Tutti i diritti riservati. Copiare è disonesto ed è un reato. Se volete riprodurre qualcosa da questo sito scrivetemi